Foto dell’evento “Presentazione di Friedensturm presso il Centro Sociale di Flaibano (UD), in occasione della commemorazione del centenario della caduta del Sergente Luigi Bevilacqua (1895-1918)”.

Vorrei ringraziare di nuovo l’amministrazione comunale di Flaibano (UD), in modo particolare il Sindaco Luca Picco e l’assessore alla cultura Renato Gubian, per avermi dato la possibilità di partecipare a questa commemorazione. Un sentito ringraziamento va anche alla famiglia del Sergente Luigi Bevilacqua, per il loro gentile omaggio floreale, e al gruppo A.N.A. di Flaibano, per la calorosa accoglienza.

La serata è stata particolarmente interessante, grazie all’intervento del Professor Renato Gubian, che ha illustrato la vita del Sergente Bevilacqua, avvalendosi delle letture ad alta voce di Giulia Buzzolo, e a quello del Professor Alberto Vidon, che ha raccontato la Grande Guerra in Friuli, attraverso una serie di immagini molto suggestive. Infine, il parallelismo tra le vicissitudini di Luigi Bevilacqua (1895-1918) e Guido Marzuttini (1894-1918) ha reso la serata ancora più commovente.

DSC03318

DSC03320

DSC03322

Rivivere ogni giorno la stessa grandissima emozione come se tutto fosse accaduto soltanto ieri.

A quasi sei mesi di distanza dal grande evento, The Time Machine Factory di Torino, continuo a pensare a quanto quella interessantissima conferenza internazionale sui viaggi nel tempo abbia significato molto per me. È stata un’esperienza indimenticabile ed estremamente formativa. Sicuramente, se mi fosse data la possibilità di ritornarci, parteciperei nuovamente. Non potrò mai dimenticare l’applauso generale che è seguito al mio intervento… le persone a me più vicine continuano a ripetermi che si è trattato soltanto del primo episodio di una lunga lista di successi che mi accompagnerà per il resto della vita… ed io spero intensamente che non si sbaglino e che sia davvero così!

Qui in basso, ecco la foto probabilmente più significativa di quell’evento, scattata poche ore prima del mio talk… accanto a me, il magnifico poster del romanzo Millennium Tunneling… ragazzi, che emozione! 😉

RossTheTimeMachineFactory